Rougj: la grande festa dei 35 anni

Tradizione, valori ed etica, famiglia e team: è il grande percorso del brand dermocosmetico Rougj, fondato a Trieste nel 1987 con l’intento di offrire alla farmacia, da sempre canale esclusivo d’elezione del marchio, prodotti all’avanguardia ma dall’ottima qualità.

Oggi Rougj è caratterizzata da una grande spinta all’innovazione tecnologica, sempre accompagnata da sostenibilità e rispetto per l’ambiente, «perché ci sentiamo responsabili nei confronti non soltanto dei nostri clienti e dei nostri partner» ha dichiarato Antonio Pirillo, amministratore delegato di Rougj in un’intervista a Panorama Cosmetico «ma anche nei confronti dell’ambiente. I prodotti recentemente proposti da Rougj in farmacia sono totalmente green nelle formule e nei pack e siamo stati i primi a portare nel canale il concetto di “refill”, oggi molto di moda, fortunatamente».

Ma Rougj è anche glam, tanto da aver individuato una nuova filosofia definita dall’azienda “GlamTech”: unisce tecnologia ed efficacia della formulazione alla cura del dettaglio estetico, «per offrire al farmacista qualcosa di estremamente innovativo, sicuro ed efficace, ma al contempo bello da vedere ed estremamente piacevole da utilizzare» ha aggiunto Antonio Pirillo.

E sicuramente glam è stato il party organizzato dal team Rougj sabato 14 maggio, per festeggiare i primi 35 anni dell’azienda: una serata colorata e raffinata in una location esclusiva, Galleria Cavour, centralissimo salotto del jet set bolognese. A presentare la serata di festa Cristina Parodi, a fare gli onori di casa i due soci del brand Rougj, Antonio Pirillo e Marco Giraldi, accompagnati dai loro figli Clarissa Pirillo e Gian Marco Giraldi, rispettivamente responsabili della comunicazione e delle vendite dell’azienda 100% made in Italy.

Numerosissimi i partecipanti, tanti farmacisti e buyer e anche volti noti del mondo dello spettacolo, della moda, dell’industria, del mondo dell’informazione e dello sport: Walter Ricciotti, ceo e co-fondatore di Quadrivio Group (che, insieme con Pambianco, attraverso il fondo Made in Italy Fund è socio di capitale di Rougj), Renato Ancorotti, presidente di Cosmetica Italia, Francesca Ferilli, amministratore delegato di Bos, ente organizzatore di Cosmofarma.

E ancora la conduttrice televisiva Roberta Capua, il noto dj Nicola Zucchi, Marco Di Vaio, calciatore del glorioso Bologna, Alessandra Grillo, nota wedding planner, Claudio Domenicali, amministratore delegato di Ducati, e molti altri ancora. Una festa spumeggiante che è culminata nel taglio finale della grandiosa torta preparata per l’evento, e nel brindisi ai prossimi 35 e più anni di Rougj.

(Panorama Cosmetico n. 3/2022 ©riproduzione riservata)

2022-06-15T12:10:45+02:00