SiderAL® e la sua rivoluzione marziale

Visione, ricerca, innovazione e, soprattutto, determinazione:  così PharmaNutra e il suo marchio SiderAL® hanno ridefinito i parametri della supplementazione di ferro

Quest’anno ricorre il ventennale della fondazione di PharmaNutra, una delle realtà farmaceutiche e nutraceutiche più interessanti e attive del panorama nazionale, che, grazie a un efficace e rigoroso approccio R&D e commerciale, ha portato SiderAL® a essere il complemento nutrizionale a base di ferro più venduto in Italia, con una quota di mercato pari al 55,3% del valore totale (dati Federsalus/Iqvia al 31 dicembre 2022). Un prodotto che non ha eguali in commercio, né in termini di comprovata efficacia nell’aumentare i parametri ematici, né per quanto riguarda l’unicità della tecnologia applicata.

«Quando l’intuizione scientifica incontra il coraggio e la determinazione, nascono grandi progetti e grandi storie. Ma questo soltanto se si continua a investire nella ricerca, per portare le scoperte allo step successivo» spiega Andrea Lacorte, presidente e fondatore -insieme al fratello Roberto- del Gruppo PharmaNutra. «Il nostro obiettivo è sfruttare la scienza e la tecnologia per educare al benessere, alla prevenzione e alla salute. Con il brevetto del Ferro Sucrosomiale® siamo riusciti a portare ad alti livelli questo impegno, tanto che oggi SiderAL® è l’integratore alimentare numero uno in Italia ed è già presente in oltre 60 Paesi nel mondo».

Il segreto del successo: la Tecnologia Sucrosomiale®
«La Tecnologia Sucrosomiale® nasce da un problema concreto: la maggior parte delle supplementazioni marziali esistenti sono fortemente limitanti, sia causa degli importanti effetti collaterali, sia per le difficoltà dell’organismo nell’assimilare il ferro». L’urgenza di rendere il ferro maggiormente biodisponibile e, soprattutto, aumentarne i livelli di assorbimento è il punto di partenza della ricerca PharmaNutra che, in pochi anni, sotto la guida dello stesso Andrea Lacorte e del direttore scientifico Germano Tarantino, ha portato l’azienda a ottenere il brevetto della Tecnologia Sucrosomiale®, un delivery system unico e innovativo, progettato per preservare, trasportare e promuovere l’assorbimento intestinale del ferro somministrato per via orale.

«Alla base di questa tecnologia vi è un sistema di “incapsulazione” delle molecole di ferro, che abbiamo chiamato Sucrosoma®, costituito da una matrice di fosfolipidi ed esteri saccarici degli acidi grassi. Il Sucrosoma® consente al minerale di attraversare l’ambiente gastrointestinale senza interagire con le mucose o altri nutrienti, per essere poi assorbito a livello enterico. In questo modo è possibile limitare il problema della scarsa tollerabilità del ferro. Questo minerale, a cui sono associati diversi fastidi, come difficoltà digestive, nausea, irritazione delle mucose, quando è veicolato dalla matrice Sucrosomiale® risulta maggiormente tollerabile per l’organismo, oltre che più facilmente assimilabile».

Il Ferro Sucrosomiale® è stato descritto come il più innovativo ferro orale in numerose pubblicazioni e consensus papers. Questo brevetto, alla base dei prodotti SiderAL®, rappresenta una svolta significativa nel contrastare la carenza di ferro, tanto che nel 2016 viene eletto “Readers ingredient of the year” dalla celebre rivista Nutraingredients e, in meno di un decennio, riesce a rivoluzionare il settore della supplementazione marziale. «Il successo in ambito medico e commerciale ci ha permesso di investire nuove risorse per affinare la nostra tecnologia, che a oggi è applicata con successo a numerosi minerali essenziali e, nell’immediato futuro, anche a vitamine e fitoestratti. SiderAL® continuerà a essere il prodotto di punta della nostra azienda, soprattutto grazie alle immense potenzialità a livello internazionale, ma la ricerca non si ferma, anzi: quando si parla di salute alzare l’asticella è d’obbligo. Non si tratta solamente di investimenti, ma di diffondere la cultura del benessere».

I complementi nutrizionali di SiderAL®
I complementi nutrizionali SiderAL® contengono Ferro Sucrosomiale®, una formulazione brevettata, irripetibile e incomparabile a livello di efficacia, tollerabilità e assorbimento. Rispetto a molti sali di ferro presenti in commercio, il Ferro Sucrosomiale® riesce, infatti, a superare indenne lo stomaco e a essere assorbito più facilmente a livello intestinale, limitando notevolmente i tipici disturbi associati alla supplementazione di ferro, come il retrogusto metallico e sgradevole, l’irritazione della mucosa gastrica o la costipazione, e questo anche in caso di assunzione quotidiana per lunghi periodi.

I prodotti SiderAL® sono la referenza numero uno nel mercato italiano degli integratori. Sono disponibili in tutte le farmacie e online in nove diverse formulazioni, ognuna studiata per un utilizzo specifico, dai giovani fino ai più anziani, dalle esigenze femminili a quelle degli sportivi o dei soggetti con importanti deficit nutrizionali.

Scopri di più su Sideral.it

(Open Space, Farma Mese n. 10/23)

2023-11-28T14:40:03+01:00