Rougj porta l’armocromia in farmacia

La linea makeup Rougj x Liu Jo è un innovativo progetto volto non soltanto a portare colore in farmacia, ma anche a valorizzare il trend social del momento legato all’armocromia. L’armocormia è il metodo che, in base al mix di colori di pelle, occhi e capelli, definisce la palette di colori più adatta per ciascuno di noi, cioè la gamma cromatica in grado di mettere in risalto la naturale bellezza della persona. Il segmento “Armonia dei colori” di Rougj si basa proprio sulle 4 diverse categorie di colori proposte dalla disciplina -cioè primavera, estate, autunno e inverno– e prevede per ognuna un set di prodotti ideati per ciascuna palette colore. In farmacia arrivano, così, 4 look makeup: primavera, estate, autunno e inverno.

Oltre ai prodotti, sposando il progetto Rougj x Liu Jo il farmacista viene guidato in un mondo nuovo grazie alla qualificata formazione da parte di armocromiste certificate, in modo che tutto il personale della farmacia possa essere in grado di individuare la “stagione” di ciascuna cliente e consigliarle i prodotti più adatti. Ma non è tutto: Rougj mette a disposizione direttamente sul punto vendita l’esperienza di una makeup artist specializzata in armocromia, così da offrire alle clienti della farmacia una consulenza di alto livello, durante la quale si individua la stagione di appartenenza e si realizza una seduta di flash makeup.

È quanto organizzato nella farmacia del dottor Vincenzo Spinelli, titolare di Bula Farmacie Srl, cosmetologo e pharmainfluencer meglio noto sui social come @ilfarmacistaviaggiatore: «Il servizio offerto da Rougj alla farmacia è molto interessante perché è un’evoluzione del makeup tradizionale: l’armocromista makeup artist non solo regala coccole, ma un servizio utile per la bellezza quotidiana della cliente a 360°, con consigli sia per il trucco, sia per l’abbigliamento».

E come viene coinvolto il farmacista? 

«È coinvolto con corsi di formazione per preparasi sull’argomento ed essere poi indipendente nel consiglio con sedute personalizzate». 

Marianna Lorena Salafia, pharmainfluencer e farmacista nella farmacia Zappalà Maria Rita di Motta Sant’Anastasia (CT) approfondisce i motivi del successo del progetto: «Il trucco in farmacia non è facile da consigliare perché ci scontriamo sempre con la profumeria. Rougj ha avuto questa bellissima idea nel coniugare la qualità dei suoi trattamenti a un trucco altamente performante, che riesce a soddisfare le esigenze della consumatrice da profumeria. L’accoppiata con il noto brand di abbigliamento e i tutorial di Manuele Mameli sono, poi, una combinazione vincente che ha entusiasmato le nostre clienti».

(Open Space, Panorama Cosmetico N. 5-2023, ©riproduzione riservata)

2024-01-12T12:49:57+01:00